Come posare un piatto doccia:

Livello di difficoltà due martelli. Per creare uno spazio doccia funzionale si parte della posa in opera di un nuovo piatto doccia, un lavoro semplice che però richiede un po' di attenzione per evitare imperfezioni e quindi rischi di infiltrazione d'acqua. Abbiamo bisogno di un piatto doccia un sifone un tubo di scarico blocchi in calcestruzzo cellulare colla per calcestruzzo cellulare alcol etilico silicone per sanitari antimuffa.

Dobbiamo avere a portata di mano un metro una matita una livella a bolla una sega una bacinella una cazzuola uno straccio una pistola per silicone, se non si dispone di uno scarico centrale a pavimento il piatto doccia deve essere posato su uno zoccolo che lasci un po' di spazio per installare uno scarico laterale, disegniamo con una matita l'ingombro posizionando il piatto doccia a terra poniamo da parte il piatto doccia, se non dispone di piedini regolabili poniamo negli angoli quattro blocchi in calcestruzzo cellulare per livellare il piatto doccia, posizioniamo il piatto doccia dopo aver controllato che tutto sia a livello fissiamo i quattro blocchi di supporto con una colla per calcestruzzo cellulare, posizioniamoli in modo che non intralcino il passaggio dello scarico se il doccia è provvisto di piedini regolabili questo passaggio non è necessario.

Posizioniamo il piatto doccia sui supporti in modo da segnare sul pavimento il punto in cui va montato il sifone, togliamo il piatto doccia per collegare il sifone tubo che esce dal muro nel caso fosse necessario usiamo un giunto flessibile che consente un certo margine di manovra non dimentichiamo di inserire il giunto che copre lo scarico la guarnizione e qualche giro di nastro isolante sulla filettatura del sifone un'ora dopo il montaggio verifichiamo la tenuta stagna. I lati esterni della base sono realizzati con blocchi in calcestruzzo cellulare tagliamo i blocchi a misura lasciando un po' di margine per la colla, gli altri lati della base potranno essere rafforzati seguendo lo stesso principio.

Fissiamo i blocchi al pavimento con la colla per calcestruzzo cellulare quindi stendiamo uno strato di collante anche sulla parte superiore dei supporti, mettiamo con delicatezza il piatto doccia sulla base premiamo e facciamo aderire con qualche colpo di mazzuolo in gomma, più volte con la livella a bolla che la posizione sia leggermente inclinata verso lo scarico. Il sifone già installato a livello del foro di scarico del piatto doccia viene raccordato con piletta in dotazione, sgrassiamo bene i bordi del piatto con alcol etilico quindi affinchè si a tenuta stagna stendiamo il silicone sanitario antimuffa sui lati che appoggiano al muro. Per completare il tuo spazio doccia rivesti le pareti e procedi installando la colonna e il box doccia.