Chi deve intraprendere la ristrutturazione del bagno può usufruire di interessanti agevolazioni fiscali. Le detrazioni offerte dallo Stato per le ristrutturazioni edilizie consentono di sostituire i sanitari oppure i rivestimenti del bagno, ma dove sia necessario anche un rifacimento degli impianti idraulici. All’interno delle agevolazioni rientrano i cosiddetti interventi di manutenzione straordinaria. Anche chi vuole riprogettare un bagno per facilitare l’utilizzo da parte di soggetti disabili può accedere al programma di detrazioni. Grazie a questo contributo sarà possibile installare strumenti per semplificare la mobilità interna e abbattere invece ciò che viene considerato come barriera architettonica. Tra gli interventi più efficaci in questo senso ricordiamo l’installazione di docce speciali con sportello e i wc rialzati. L’assenza di ingombro è importante dove sia necessario consentire l’accesso a persone con mobilità ridotta. Per la ristrutturazione del bagno per qualsiasi tipo di esigenza ti invitiamo a contattarci in qualsiasi momento, per ricevere informazioni e preventivi.